Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.


144
PRODOTTI CHIMICI PER L’EDILIZIA
FLOOR FIX CONSOLIDANTE
10/04/2003
FLOOR FIX CONSOLIDANTE
CONSOLIDANTE A BASE DI PARTICOLARI RESINE EPOSSIDICHE E INDURITORI AMMINICI ALICICLICI


Caratteristiche

Spiccate capacità di penetrazione nei comuni materiali da costruzione disgregati.

Conferisce ai materiali trattati resistenze meccaniche difficilmente ottenibili con altri trattamenti.

Penetra per molto tempo dopo l’applicazione riuscendo a raggiungere profondità di consolidamento ragguardevoli.

Bassissima tendenza a formare pellicola superficiale.

La maggior parte dei materiali trattati non subisce variazioni di aspetto dopo il trattamento.

Buona resistenza agli agenti atmosferici e alle radiazioni solari.

Non altera in modo significativo la le proprietà traspiranti del materiale trattato.

Applicabile da + 8°C a + 32°C (è consigliabile non applicare a temperature superiori).

Temperatura di lavoro da –30°C a +100°C.


Campo di impiego
Prodotto formulato per consolidare molti materiali da costruzione compreso il calcestruzzo.
Conferisce ai materiali trattati resistenza meccani che che difficilmente sarebbero ottenibili con altri trattamenti.


Applicazione
Prodotto a due componenti da miscelare al momento dell’uso. Applicabile a pennello o preferibilmente a spruzzo air-less.
Le superfici da trattare devono essere asciutte e soprattutto pulite, eventuali residui di sporcizia impedirebbero il corretto assorbimento del prodotto
e fisserebbero le eventuali macchie in modo
permanente.
L’applicazione deve essere realizzata ripassando più volte sullo stesso punto in modo da lasciare il tempo al prodotto di penetrare, dato che la velocità di assorbimento è funzione della temperatura e del tipo di porosità del supporto.
In caso di trattamento di superfici che successivamente saranno rivestite con altri trattamenti, è necessario assicurarsi che il prodotto sia penetrato per lo spessore voluto ed evitare eccessi di consolidante che lascerebbero la superficie lucida e quindi non idonea a ricevere direttamente altri trattamenti. In questi casi l’eccesso può essere rimosso con solvente o se il prodotto è indurito a mezzo carteggiatura.
Il prodotto applicato non modifica la classe di reazione al fuoco del calcestruzzo.
La perdita delle caratteristiche apportate dal prodotto verrebbe inficiata esclusivamente se la temperatura di tutta la pavimentazione o comunque
del supporto trattato superasse la temperatura di lavoro del prodotto.


145
FLOOR FIX CONSOLIDANTE
02/07/2004
Dati tecnici
Colore : trasparente
Viscosità : 4 ± 2 mPa • s
Peso specifico : 0,92 ± 0,05 g/cm³
Rapporto di catalisi : 100 Comp. A
30 Comp. B
Vita utile a 25°C : 5 ore
Consumo
: da 0,500 a 1,500 Kg/m²
dipende dalla profondità di impregnazione e dal tipo di porosità del supporto


Sostanza attiva : 33 %
Inizio consolidamento : 24 ÷ 48 ore
Indurimento completo : 10 ÷ 15 giorni
NOTE :
Il prodotto contiene acetone, è necessario quindi prendere precauzioni durante l’applicazione per eliminare potenziali pericoli d’incendio, soprattutto se applicato in luogo non aperto.
Il prodotto contiene ammine alicicliche: se applicato a spruzzo è indispensabile proteggere le vie respiratorie mediante idonee maschere.
Prima dell’applicazione consultare la scheda di sicurezza del prodotto.
Le informazioni contenute nella presente scheda sono basate sulle nostre conoscenze ed esperienze attuali. Non possono in nessun caso implicare una garanzia da parte nostra, nè responsabilità circa l’utilizzazione dei nostri prodotti, non essendo le condizioni di impiego sotto nostro controllo. Si raccomanda, prima dell’utilizzo del prodotto , di effettuare prove pratiche che ne confermino l’idoneità per l’uso previsto, nelle reali condizioni operative , ACQUABLOK S.r.l.. si riserva di modificare caratteristiche tecniche, descrizioni e illustrazioni in qualsiasi momento.