Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.


151
PRODOTTI CHIMICI PER L’EDILIZIA
ITALFILLER MALTA PER IL RIPRISTINO DI STRUTTURE E SUPERFICI IN CALCESTRUZZO


Caratteristiche
ITALFILLER è una malta di ripristino pronta all’uso, esente da cloruri, composta da cementi selezionati, sabbie quarzifere d’altissima qualità e da speciali resine sintetiche.
CAMPO D’IMPIEGO
La malta ITALFILLER viene utilizzata per riparazioni di strutture e superfici in calcestruzzo, ricostruzioni di spigoli, stuccature di nidi di ghiaia, fessure, ecc. Inoltre ITALFILLER viene impiegato per il fissaggio di tiranti, tasselli, sostegni per tubi, mensole, riparazioni ove si richiede una presa rapida.
APPLICAZIONE
ITALFILLER è un prodotto pronto per l’uso, con la sola aggiunta d’acqua, fino ad ottenere una malta di facile impiego. Le speciali resine ed i polimeri organici contenuti in ITALFILLER,migliorano considerevolmente le capacità di ritenzione dell’acqua d’impasto per cui ottengono malte ove è diminuito il rischio di fessurazione e che hanno un elevato potere di aderenza al supporto. Dopo l’indurimento,
ITALFILLER è impermeabile all’acqua, resistente agli agenti atmosferici ed al gelo. Non contiene cloruri od altri sali che possono causare corrosione od efflorescenze.
PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE
Il supporto dev’essere pulito, solido e privo di qualsiasi sostanza estranea. Residui d’olio, grassi,
parti inconsistenti, ecc. vanno accuratamente rimossi. Prima dell’applicazione di ITALFILLER, le superfici devono essere saturate con acqua limpida.

MODALITÀ D’APPLICAZIONE
In un adatto recipiente viene versata la quantità d’acqua necessaria, alla quale, sotto continua agitazione, si aggiunge lentamente l’ITALFILLER , fino ad ottenere una malta omogenea, senza grumi, a consistenza plastica. Il rapporto di miscela in volume è costituito da 1 parte d’acqua e da 3 - 4 parti di ITALFILLER.

La malta si applica con i normali attrezzi quale
spatola americana, cazzuola, ecc. Se
ITALFILLER viene impiegato per la riparazione di spigoli, od
angoli danneggiati, è consigliabile, dopo l’inizio di presa della malta, lisciare la superficie con frattazzo
. In caso d’impiego di
ITALFILLERsu ampie superfici, l’applicazione deve essere effettuata in diversistrati, proteggendoli da un’essiccazione troppo rapida con adeguate misure. Si consiglia di miscelare il quantitativo di prodotto che può essere applicato nell’arco di tempo indicato nella tabella.
POT LIFE
I tempi di presa dipendono dalla temperatura e dal quantitativo dell’acqua d’impasto:
- a 20°C inizia la presa dopo 3-4 minuti;
- la fine della presa viene raggiunta dopo 5-8 minuti.
Temperature più basse ritardano il procedimento di presa e d’indurimento; viceversa temperature più alte lo accelerano.
CONSUMO
Kg 1,7 mq./mm. di spessore.
MAGAZZINAGGIO
ITALFILLER
nelle confezioni originali immagazzinate al fresco e all’asciutto, sono conservabili per 6 mesi. I sacchi aperti devono essere subito chiusi ermeticamente.
152
CONFEZIONI
ITALFILLER viene fornito in sacchi da Kg 25.
DATI TECNICI
Aspetto : polvere
Colore : grigio
Peso specifico del prodotto in polvere : 1,4 Kg./l.
Peso specifico della malta : 1,7 Kg./l.
Sensibilità dell’umidità : leggermente igroscopico
Temperatura d’applicazione: da +5 a +35 °C
Tempi di presa (20°C)
- inizio : ca. 3 min.
- fine: ca. 6-8 min.
Le informazioni contenute nella presente scheda sono basate sulle nostre conoscenze ed esperienze attuali. Non possono in nessun caso implicare una garanzia da parte nostra, nè responsabilità circa l’utilizzazione dei nostri prodotti,non essendo le condizioni di impiego sotto
nostro controllo. Si raccomanda, prima dell’utilizzo del prodotto , di effettuare prove pratiche che ne confermino l’idoneità per l’uso previsto, nelle reali condizioni operative , IMPERMEA S.r.l.
si riserva di modificare caratteristiche tecniche, descrizioni e illustrazioni in qualsiasi momento.