Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.


1

PRODOTTI CHIMICI PER L’EDILIZIA
10/04/2003
FLOOR FIX 300
RIVESTIMENTO PER PAVIMENTAZIONI REALIZZATO CON RESINE EPOSSIDICHE ENOVOLACCHE EPOSSIDATE E PARTICOLARI INDURITORI MODIFICATI
Caratteristiche

Ottime resistenze chimiche in generale.

Elevata adesione, resistenza all’usura e durezza.

Di facile applicazione.

Facilmente pulibile e sanificabile.

Forti spessori in mano unica.

Prodotto fluido ed esente da solvente.

Indurisce anche a 0 °C.

Sovraverniciabilità, ottima resistenza alla carbonatazione.

Applicabile da +5°C

Temperatura di lavoro da –30°C a +90°C
Campo di impiego
Rivestimento di pavimentazioni industriali soggette ad aggressioni chimiche.
Utilizzabile su superfici soggette a forte usura.
Utilizzabile in ambienti ospedalieri o dove sia indispensabile applicare un prodotto senza emissioni. nocive.
Disponibile nella versione in classe 1 di reazione al fuoco e conduttivo con denominazioni:
FLOOR FIX 300 Classe 1 FLOOR FIX 300 CONDUTTIVO
Applicazione
Prodotto a due componenti da miscelare accuratamente al momento dell’uso. Si applica con le normali attrezzature da verniciatura quali : pennello, rullo o a mezzo air-less (ugelli da 0,018” ÷0,027”, pressione c.a. 200 bar).
Applicazione di FLOOR FIX 300 in ragione di 400 ÷ 1000 g/m²in mano unica.
Possibilità di applicare due mani in 24 ore.
Per ottenere un buon risultato estetico e funzionale la preparazione del supporto è fondamentale, quindi la superficie da trattare deve presentarsi esente da qualsiasi inquinante, asciutta, coerente. In ogni caso è necessario eseguire la preparazione superficiale della pavimentazione eseguendo almeno la pallinatura.
Eventuali riparazioni del calcestruzzo devono essere realizzate con ITALCOLLA 220, avendo cura di saturare con quarzo la riparazione.
Sulle superfici asciutte applicare una mano di RESINA 700 in ragione di 300 ÷ 400 g/m² con spolvero di quarzo o in alternativa ITALPOX 54 in ragione di c.a. 200 ÷ 250 g/m².
In presenza di superficie umida applicare c.a. 500g/m² di EPOX CEMENT TIXO, se in controspinta è consigliabile rasare la pavimentazione con
EPOX CEMENT TIXO
(vedere la relativa nota tecnica) in ragione di c.a. 1 Kg/m² caricato con quarzo 0,1 ÷ 0,3 (1:0,5) ed applicare successivamente c.a. 500g/m² dello stesso. Attendere almeno 48 ore prima di procedere con la stesura del
FLOOR FIX 300.2
FLOOR FIX 300
10/04/2003
Dati tecnici
Colore : tinte RAL
Peso specifico della miscela : 1,45 ± 0,05 Kg/l
Viscosità : 700 ± 200 mPa·s
Residuo secco : >99 %
Rapporto di miscela : 100 Comp. A27 Comp. B
Pot life a : >30 minuti
Spessore (per mano) : 300μm
Consumo : 430 Kg /m²
Dati a 25 °C
Fuori polvere : 2 ore
Secco al tatto : 3 ore
Pedona bile con cautela : 20 ore
Indurimento completo : 10 giorni
Resistenza a compressione : > 50 MPa
Resistenza a flessibilità : > 35 MPa
Resistenza a trazione : > 30 MPa
RESISTENZE CHIMICHE *
Agente aggressivo contatto frequente contatto accidentale
Acqua distillata
x
Acido solforico 10 %
x
Acido solforico 30 %
x
Acido cloridrico 10 %
x
Acido cloridrico 30 %
x
Acido lattico 10 %
x
Acido acetico 5 %
x
Acido acetico 10%
x
Idrossido di sodio 10 %
x
Idrossido di sodio 50 %
x
Alcool etilico
x
Xilene
x
Toluene
x
* Le resistenze chimiche non si intendono per il contenimento del liquido aggressivo